Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:12 METEO:FIRENZE19°35° 
Qui News tango, Cronaca, Sport, Notizie Locali tango
martedì 18 giugno 2024
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

NonSoloTango mercoledì 29 marzo 2023 ore 15:11

Intelligenza artificiale, rivoluzione a ritmo di Tango

Parla toscano il progetto europeo che raccoglie il guanto di sfida per sviluppare sistemi di IA che pongano al centro la persona



PISA — Nell'intelligenza artificiale la rivoluzione si fa a passo di Tango: si chiama così il progetto europeo che vede la Toscana protagonista con l'università di Pisa, la Scuola Normale Superiore e l'Istituto di scienza e tecnologie dell'informazione (Isti) "Alessandro Faedo" del Cnr sempre a Pisa entro un team composto da 21 partner.

Tutti insieme al lavoro per sviluppare sistemi di intelligenza artificiale che mettano al centro la persona, senza sostituirvisi, per far idealmente danzare tecnologia e umanità proprio come in un tango. Certo, spiega una nota dell'ateneo pisano, la transizione a questa nuova generazione di intelligenza artificiale richiede una rivoluzione di approccio, di ripensare sia le basi teoriche, sia gli approcci computazionali.

"La sfida - si chiarisce - è sviluppare un’intelligenza artificiale di nuova generazione. Capace di rispettare la libertà di scelta delle persone e di condividerne valori e orientamento. Che non sia più percepita come una minaccia, ma come un’opportunità e come uno strumento di supporto alle decisioni da prendere. Una macchina, insomma, che lavori in sinergia con uomini e donne senza sostituirsi a loro, ma potenziandone le capacità".

Anna Monreale

l progetto Tango è stato selezionato nei giorni scorsi dalla commissione europea per essere finanziato nel programma Horizon Europe. Partirà il prossimo autunno. In particolare, "l’Università di Pisa in stretta collaborazione con ricercatori della Scuola Normale Superiore, coordinati dalla professoressa Fosca Giannotti, e dell’ISTI-CNR, coordinati dal dottor Salvatore Rinzivillo, lavorerà allo studio e sviluppo di algoritmi e sistemi consapevoli anche dei loro limiti, che potrebbero essere superati grazie alla cooperazione sinergica con l’essere umano".

Tale collaborazione sinergica sarà resa possibile attraverso modelli che permettono all’uomo di comprendere il comportamento e le decisioni suggerite dalla macchina", afferma la professoressa Anna Monreale che coordina il team del Dipartimento di Informatica dell’Università di Pisa.Anna Monreale

L’impatto sulle persone e sulla società del nuovo modello elaborato da Tango sarà valutato su alcuni casi di vita reale. Dall’ambito ospedaliero con applicazioni dedicate a donne durante la gravidanza e dopo il parto a équipe chirurgiche nelle decisioni da prendere durante tutto l’iter pre-, intra- e post-operatorio. Al settore bancario, con servizi alle persone che operano nel sistema dei prestiti e del credito. Alla sfera delle politiche pubbliche e, in particolare, di chi si occupa di progettazione di incentivi e di allocazione di fondi. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno


Ultimi articoli Vedi tutti

NonSoloTango

CommenTANGO

CommenTANGO

Musicalizadores